Project Description

I donut sono una ricetta classica americana, le ciambelle semplici o decorate con glassa saranno sempre un dolce super apprezzato! Scopriamo come farle in casa.

TEMPO

1h lievitazione per il lievitino + 15 minuti e 2h circa lievitazione impasto + 1h circa lievitazione ciambelle formate

DIFFICOLTÀ

🍅🍅🍅🍅🍅

PORZIONE

dosi per circa 8-10 donuts

SOCIAL

Ingredienti

  • 280g di farina manitoba

  • 1 tuorlo

  • 5 grammi di lievito di birra fresco (o mezzo cucchiaino di lievito di birra essiccato)

  • 130g di latte

  • 30g di zucchero bianco

  • 30g di burro morbido

  • 1 bacca di vaniglia

  • 3g di sale

  • olio d’arachide per friggere

Per la decorazione (opzionale)

  • 15 cucchiai di zucchero a velo

  • 6-7 cucchiai di acqua

  • coloranti alimentari e decorazioni a scelta

Passaggio 1: formiamo il lievitino

Uniamo il lievito con 100g di farina e 100g di latte (presi dal totale indicato nella lista). Formiamo un impasto e lasciamo lievitare coprendo il contenitore con pellicola per un’ora, fino a quando vedremo delle piccole bolle formarsi sulla superficie. Questa operazione è fondamentale per garantire morbidezza alle ciambelle per i giorni successivi alla realizzazione.

Passaggio 2: impasto

Procediamo unendo al lievitino la restante farina, il latte rimasto, il tuorlo, lo zucchero, la farina e la vaniglia. Consigliamo l’uso della planetaria ma è un impasto realizzabile anche a mano. Successivamente uniamo il burro ammorbidito e il sale, impastando fino ad ottenere un impasto liscio. Copriamo con pellicola e facciamo lievitare fino a quando il composto non triplica di volume.

Passaggio 3: formatura delle ciambelle

Rovesciamo delicatamente l’impasto su un piano leggermente infarinato e stendiamolo fino ad uno spessore di 1cm, formando dei cerchi da cui sottrarremo un cerchio centrale più piccolo. Consigliamo l’uso di coppapasta di diversi diametri, in alternativa per il buco centrale ci si può arrangiare con bicchieri di piccole dimensioni, il collo di una bottiglia vuota, un tappo o altro adatto allo scopo!

Ritagliamo la carta forno in quadrati che possano accogliere comodamente i nostri cerchi (lieviteranno ancora). Questa operazione sarà molto comoda per la successiva frittura. Lasciamo lievitare per almeno un’ora.

Gli avanzi possono essere impastati per formare altre ciambelle.

Passaggio 3: cottura

Riscaldiamo l’olio a fiamma media (l’olio non deve essere a temperatura troppo elevata), immergiamo poi la ciambella con tutta la carta da forno che verrà via da sola. Controlliamo la cottura del primo lato dopo 30 secondi e, se risulterà dorato, giriamo la ciambella per altrettanto tempo.

Asciughiamo l’olio in eccesso facendo riposare le ciambelle su carta assorbente.

Passaggio 3: glassatura

La glassatura è opzionale, si possono semplicemente decorare poggiandole (ancora tiepide) su dello zucchero semolato.

Per preparare una glassa densa uniamo 15 cucchiai di zucchero a velo con 7 di acqua. Possiamo aggiungere coloranti alimentari a piacimento. Questa quantità di glassa dovrebbe essere sufficiente per una decina di ciambelle. Per una glassa più leggera trasparente è sufficiente utilizzare meno zucchero a velo nel composto.

Possiamo decorare con praline di cioccolato, zuccherini, cocco, ecc. Date libero sfogo alla fantasia!

Note:

kitchen.it consiglia

pubblicità